SardiniaIn alla scoperta della Sardegna
UN VIAGGIO A TINNURA
Conosciuto come "il paese dell'arte"

pubblicato il 06/10/2016 14:56:20
Tinnura è un paese di 260 abitanti in provincia di Oristano, situato nella regione storica della Planargia, vicinissimo al litorale costiero della Sardegna centro-occidentale.
Da circa un ventennio iniziò progetto di riqualificazione urbana, con la realizzazione di piazze, pavimentazioni stradali in basalto policromo ed i famosi murales.
Oggi il paese mostra una vasta gamma di opere artistiche, che vanno dai murales realizzati da artisti di grande fama come, (Pina Monne, Francesco del Casino, Angelo Pilloni, Giambattista Loi e Fernando Mussone), alle piazze e ai monumenti, tanto da aver ricevuto l'appellativo di "Paese dell'Arte".
Passeggiando per la via principale, sorge la chiesa parrocchiale (d'impianto romanico), del 1600 intitolata a Sant'Anna, il visitatore viene colpito dalla colorazione del campanile bianco con le sue bande orizzontali rosa antico.
Da non perdere la parte archeologica che vanta il nuraghe "Tres Bias", le tombe dei giganti di "Su Crastu Covocadu" e "Su Figante" ed una fontana romana "Funtana e' Giosso" facente parte di un complesso di acquedotti, che portavano l'acqua dalle sorgenti di Scano di Montiferro
alla città di Bosa.

Per qualsiasi informazione è presente un info point aperto tutti i giorni nella stagione estiva in Piazza del Sole, dove si eseguono visite guidate e si fornisce il materiale turistico.
In questo piccolo paese si possono trovare piccoli esercizi commerciali, servizi di ristorazione, pizzerie e bed and breakfast.


>