Sardinia In, periodico di cultura, informazione e turismo sulla Sardegna. Testata giornalistica in corso di registrazione. Direttore Responsabile Alessandra Conforti.
Ultime Notizie:
Strip Sinistra
Strip Destra
NEWS E CURIOSITÀ
Condividi nei social network   

Sardegna in prima visione: l'impegno della FASI


pubblicato il 10/06/2013 22:47:15 nella sezione "News e curiosità"


Sardegna in prima visione: limpegno della FASI
di Bruno Culeddu

La FASI concorre alla diffusione della cinematografia sarda attraverso la formidabile rete dei suoi 70 Circoli degli emigrati sardi diffusi nella penisola.
Promuovere il cinema sardo rientra tra gli scopi istituzionali della FASI e dei suoi Circoli poiché significa far conoscere fuori dell'isola un'espressione artistica che rappresenta un veicolo di formazione e di crescita culturale, sociale ed economica, caratterizzato dal non trascurabile vantaggio di durare nel tempo in virtù della penetrante incidenza che la "settima arte" ha nell'immaginario popolare.


Questa "missione" è favorita da una generazione di registi che stanno proponendo voci e immagini non convenzionali della Sardegna con opere diversificate per temi, per linguaggio espressivo e per intenti estetici ma che vivono tutte di un diretto legame con la cruda realtà dei problemi,

delle contraddizioni, e anche della lingua che connotano il territorio e l'identità regionale.
Queste opere "made in Sardinia" si sono imposte all'attenzione del pubblico e della critica dando la sensazione di una "Nouvelle Vague" sarda.
Il sorprendente movimento cinematografico ha portato alle luci della ribalta tanti registi che qui vogliamo elencare in rigoroso ordine alfabetico, scusandoci per eventuali, involontarie omissioni: Marina Anedda, Bonifacio Angius, Gianfranco Cabiddu, Giuseppe Casu, Giovanni Columbu, Simone Contu, Marco De Murtas, Antonello Grimaldi, Davide Manuli, Peter Marcias, Fabrizio Marrocu, Salvatore Mereu, Andrea Mura, Fabio Mureddu, Sergio Naitza, Giuliano Oppes, Christiano Pahler, Enrico Pau, Roberto Pili, Enrico Pitzianti, Alessandro Sanna, Piero Sanna, Stefano Schirru, Massimo Spano, Paolo Zucca.
A ciascuno di questi artisti daremo, con pari impegno e passione, tutto il nostro sostegno, e per tutti metteremo a disposizione la forza organizzativa della rete dei Circoli FASI nella consapevolezza che promuovere la diffusione delle loro opere cinematografiche può solo apportare ricadute positive a favore dell'immagine (intesa nel significato più ampio) della nostra Isola.
Che questo sia veramente un momento felice per il cinema sardo è immediatamente riscontrabile.
Nonostante i problemi legati alla distribuzione, in questi giorni si sono affacciati sugli schermi nazionali ben sette film col marchio "Sardegna" che hanno suscitato l'unanime apprezzamento della critica ed un forte interesse negli appassionati.
Si tratta di "Bellas Mariposas", di Salvatore Mereu, film "tracimante di colori e immagini, una ballata neorealistica" (Paola Casella), ispirato all'omonimo romanzo di Sergio Atzeni; "Su Re", di Giovanni Columbu, "poesia sacra e fortemente radicata nella voce della natura, alla maniera di Pasolini e Bresson" (Marzia Gandolfi); "Treulababbu", di Simone Contu, "un'esperienza nuova e originale nel panorama del cinema regionale sardo" (Claudia Carta); "Dimmi che destino avrò", di Peter Marcias, "un dramma che affronta, con tocco di realismo magico, il tema spinoso e attuale della diversità culturale" (Mariano Cappi); "La leggenda di Kaspar Hauser", di Davide Manuli, "in Rete è già culto, e all'estero ha conquistato pubblico e critica. La storia è ambientata in Sardegna e il protagonista ha il volto di Vincent Gallo" (Giuseppe Genna); "Beket", di Davide Manuli, "commedia della solitudine, in forma di itinerario geografico-esistenziale, un film non per tutti i palati: impegnativo alla visione, pieno di riferimenti, intelligente ma consapevolmente criptico" (Roberto Nepoti); "L'Amore e la Follia", di Giuseppe Casu, "storie di viscere profonde e di un mare fuori dalla bellezza rapace e dolce" (Manuela Vacca).
Sono questi i film che in questi giorni stiamo sostenendo con tutti i mezzi di comunicazione, dalle newsletter ai siti e ai giornali dei Circoli come al sempre efficace passaparola, con un tam tam che incomincia a dare i primi frutti.

Nota bene. Nel sito FASI, nell'AREA RISERVATA, nella sezione IDEE PER ATTIVITA', alla voce CINEMA, i Circoli trovano la scheda e la locandina dei film e l'indicazione delle sale cinematografiche ove prenotarsi e ove correre a vedere i prodotti di questa entusiasmante stagione della cinematografia sarda.


Presidenza e Segreteria
SEDE: Via delle Piazze 20 - 35122 Padova PD
Tel. 049/9876442 - Fax 049/8724425
Website: www.fasi-italia.it - e-mail: segreteria@fasi-italia.it
Presidente: Serafina Mascia - e-mail: presidenza@fasi-italia.it
Presidente emerito: Filippo Soggiu - e-mail: filippo.soggiu@fasi-italia.it

Presidente onorario: Tonino Mulas - e-mail: tonino.mulas@fasi-italia.it
Website:www.fasi-italia.it
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Leggi articoli simili
Brincamus lAssociazione che porta la cultura sarda  nel resto del mondo
Larbitro primo lungometraggio del regista sardo Paolo Zucca
Lisola dei centenari sani e felici
Il Sunday Times invita i suoi lettori a portare i propri figli in vacanza in Sardegna
Un Pieno di urina per risparmiare sul carburante
Sardegna in prima visione: limpegno della FASI
Manifesto per il potenziamento della flotta di Sardegna
Stefania Fadda: dedica la sua vita ai bambini sordocieci un impegno riconosciuto a livello internazionale
sardegna (cagliari)
Spazi dellArte fino al minimalismo a Cagliari
Ce anche il formaggio fra i fattori di longevita del popolo sardo
Offerte Sardinia In scopri la sardegna in vacanza
Cerca negli articoli

ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News e curiosità
IL TERRITORIO GALLURESEParticolarità del nord-est della Sardegna
UN ARBRESH MOLTO AMICO DEI SARDI
ETIMOLOGIA DEL NOME DELLASINARA
SARDEGNA E TIRRENIA La suggestione storico-linguistica allinterno della questione etrusca.
LA VICENDA DELLE CARTE DI ARBOREAUnappassionante caso dellottocento sardo.
Sport e natura
TREKKING NEL CUORE DELLA SARDEGNASei giorni immersi nella natura del Supramonte
YOGA AL TRAMONTO SULLA GRANDE GIARAUna giornata di cultura e rilassamento
ESTRAZIONE DELLE ESSENZE: ACQUA AROMATICA DI INULA
SCUOLA DI VELA SECONDO IL METODO VELAMARE
AUTUNNO ED INVERNO IN SARDEGNA
Luoghi religiosi e musei
IL SANTUARIO DI NOSTRA SIGNORA DI GONARE
Chiesa di SantElia
Il museo del bisso
Il museo del vino a Berchidda
La via dei Santuari
Enogastonomia
I LABORATORI KOENDILa cucina le ricette ed i racconti.
BIRRE ARTIGIANALI DELLA SARDEGNAPresentata la guida sabato 26 Novembre
LA GALLURA DAI VINI DOROIl 7 Giugno a San Quirico dOrcia
TASTE OF EXCELLENCE ACCENDE LA MARINA DI PORTO CERVOContinuano le degustazioni gratuite e le cene stellate nel cuore della Costa Smeralda
CULINGIONIS DE MENDULA
Circoli Fasi
QUARTA EDIZIONE DI VISIONI SARDEIl bando di concorso per corti e documentari sardi.
L’ARTE DI BONARIA MANCA DAI NURAGHE ALLA TERRA ETRUSCA Il 21 e il 22 Maggio a Tuscania.
LA CAMPAGNA DI CROWFUNDING PER SALVARE LISOLA DI BUDELLISu Nuraghe incontra Max Zegna
EL VAGN E PER ANNA VINCONO I PRIMI PREMI DEL CONCORSO VISIONI SARDE
SVELATI I FINALISTI DI VISIONI SARDESono nove e saranno distribuiti nel Continente a cura della FASI
Spiagge
CALA DOMESTICAUna delle cale più belle e selvagge della Sardegna.
SPIAGGIA DI MANGIABARCHE
IS PRANEDDAS
SPIAGGIA DI TUEREDDA
SPIAGGIA DI CALA BANANA
Eventi e feste
L’ARTE NERA. IMPRIMATUR ET REPRIMATURDal 7 ottobre al 19 novembre 2017 al Museo Naturalistico del Territorio G. Pusceddu
SAGRA DELLE MANDORLEA Baressa Sabato 9 / Domenica 10 Settembre 2017
PRIMAVERA NEL MARGHINE A BORTIGALIDue giornate ricche di tradizioni cultura delizie gastronomiche e... primati!
A TUSCANIA CON BONARIA MANCA
CAGLIARI SUONARassegna di musica da cameradal 27 al 30 dicembre 2015
Arte e artigianato
MIGRANTES PER LEUROPADopo il grande successo a Cagliari la mostra itinerante toccherà altri comuni della Sardegna
GIOIELLI DI PANE E OROLa creatività di Francesca Bellu
100 ANNI NEL SEGNO DI GALEPA Casale di Pari si ricorda la figura di Galep celebre fumettista di origini sarde.
LASSA SAS BRULLAS DI LORENZO VACCA Il 5 Agosto a Lodine
MAGIA E POESIA DEL VINOConcorso di pittura estemporanea
Mangiare
RISTORANTE LOUNGE BAR AND DELIUn mix di eccellenze targate Sardegna per l’Aqua Lounge
SA MANDRA AGRITURISMO
Ristorante trattoria Balcana
Seadas e ravioli sardi di patate formaggio e menta in Indonesia
Il ristorantino di Bosa VerdeFiume
Dormire
OLIVASTRI E LENTISCHI MILLENARIPer una vacanza in pieno relax sul lago di Liscia.
IL MIGLIOR RESORT MEDITERRANEO 2014Chia Laguna Hotel premiato al World Travel Awards
HOTEL RIVIERA
LA NOSTRA TERRASardigna
Settimana del Baratto 18-24 Novembre 2013. Ecco tutti i B&B aderenti in Sardegna
Archeologia
NURACHI o NURAXINIEDDUVarie tipologie nuragiche.
IDEE INNOVATIVE PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E GITE SCOLASTICHELaboratori didattici per le scuole e per le famiglie
BENTORNATI A CASANurnet  e il gruppo Archeologia della Sardegna acquistano quattro bronzetti alla vergognosa asta di Londra.
A MONTE PRAMA UN ALTRO GIGANTEStraordinario: stavolta è intero
GIGANTI DI PRAMA TRA TOMBAROLI E NUOVE STATUE
Storie e leggende
PERCHE I SARDI BEVONO COSI TANTA BIRRA?
SU TIRAZZU
Sas dies imprestadas ed i giorni della merla
La breve emigrazione della mia famiglia. Stralci di ricordi
Rivivere la storia
Musica e poesia
TUTTO PRONTO PER IL PREMIO ANDREA PARODI 2015Un fitto programma dall8 al 10 Ottobre a Cagliari.
AL VIA IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso italiano di World Music
FABRIZIO DE ANDR CANZONI NASCOSTE STORIE SEGRETE.Il libro di Walter Pistarini
SCADE IL 31 LUGLIO IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso Italiano di World Music
TRACCE DI TE VIAGGIO NELLA MUSICA DI FRANCESCO RENGAIl legame del cantautore alla Sardegna nel ricordo della madre.
Luoghi da vedere
UN VIAGGIO A TINNURAConosciuto come il paese dellarte
LA MINIERA DI MONTE VECCHIO
PERCHE’ VISITARE PATTADA?
LISOLA DI MAL DI VENTRE
SARDEGNA IN CAMPEGGIOSegreti per un viaggio a 5 Stelle
Sub e nautica
IL CAPODOGLIO ALBINO NEL CANYON DI CAPRERA
IMMERSIONE NELLA GROTTA DI NEREO
LA NAVE DELLISOLA DEI CAVOLI
DUE FOTO DEL MARE SARDO VINCONO PREMIO INTERNAZIONALE
Il Relitto del Clan Ogilvie