SardiniaIn alla scoperta della Sardegna
Festa San Francesco di Lula
pubblicato il 30/09/2013 00:18:45
Dal 1° all’11 ottobre a Lula, si celebra la festa campestre descritta da Grazia Deledda nel capolavoro Elias Portolu, una tra le più sentite e caratteristiche di tutto il territorio regionale.

Tra cammini di fede, convivialità in “sas cumbissias”, tradizione, folclore e la cucina tipica, si vive un’indimenticabile esperienza immersiva nell’anima più profonda della festa della comunità barbaricina.

PROGRAMMA RELIGIOSO NEL SANTUARIO DI SAN FRANCESCO DI LULA:

Il programma religioso comincia martedì 1° Ottobre con il Triduo di preparazione alla festa.

Il 2 ottobre a mezzanotte dalla Chiesa di N.S. Del Rosario di Nuoro è prevista partenza dei pellegrini verso il santuario di San Francesco

Alle ore 7,30 del 3 ottobre sarà celebrata la Santa Messa per l’arrivo dei pellegrini ed altre celebrazioni alle 10,00 e alle 17,00

Venerdì 4 ottobre – Festa di San Francesco – celebrazioni alle ore 08,30, 10,00 e 17,00. La messa delle ore 10,00 sarà presieduta dal Vescovo di Nuoro Mons. Mosè Marcia


EVENTI E SPETTACOLI

Giovedì 3 ottobre – Piazza Costituzione alle ore 21.00 concerto del gruppo musicale nuorese “I Nipoti di Mubarak”

Venerdì 4 ottobre – Piazza Costituzione alle ore 21.00 gara poetica con i poeti estemporanei Bruno Agus e Giuseppe Porcu

Sabato 5 ottobre – Via A. Gramsci dalle ore 14,30 IV Rassegna di Pariglie organizzata dall’Associazione Culturale Ippica Calavrina

Dalle ore 19,00 per le vie del centro storico del paese si terranno i “concerti corali itineranti” con la partecipazione dei cori “Omines Agrestes” di Lula e “Uit Volle Borsten” di Dussen (Olanda)

Domenica 6 ottobre – Piazza Gazzina ore 20,00 proiezione del filmato storico originale restaurato “il ballo delle vedove – su ballu de sa vaglia” di Giuseppe Ferrara (1962)

Venerdì 11 ottobre – Santuario di San Francesco ore 20,00 proiezione del film storico “Cenere” di Febo Mari prefazione del Dott. Paolo Piquereddu direttore ISRE , musiche originali dal vivo di Mauro Palmas e Alessandro Foresti, lettura delle lettere tra Eleonora Duse e Grazia Deledda a cura di Simonetta Soro


>