SardiniaIn alla scoperta della Sardegna
IL SITO MINERARIO DI PORTO FLAVIA
pubblicato il 18/04/2014 20:26:32
Porto Flavia è un bellissimo sito minerario, composto da una lunga galleria che spunta sul mare. Per percorrere questo itinerario si parte dalla Spiaggia di Fontanamare. Da questa spiaggia si prende la strada panoramica che passa per Nebida lasciando il golfo di Gonnesa. Arrivati a Nebida si può visitare il Belvedere dove si domina completamente la zona.
Continuando si arriva a Masua (splendida spiaggia della zona) e continuando per una strada bianca si arriva all'ingresso della miniera di Porto Flavia.
La struttura è una delle più belle opere di ingegneria mineraria della Sardegna. Vi si accede tramite visita privata. Verrete dotati all'entrata dell'appositio berretto e potrete visitare tutta la miniera fino ad arrivare alla parte finale della scogliera a picco sul mare.
Inizialmente si percorre una galleria, tra i binari dove un tempo un carrello portava fuori dalla miniera i minerali frutto degli scavi. Lateralmente ci sono delle altre grotte che sbucano nella parete a strapiombo sul mare.
Alla fine della galleria si possono notare delle buche profondissime, dove il materiale veniva lasciato cadere su altri carrelli che servivano per caricare il tutto sulle navi per Carloforte.
La visita è molto bella. La miniera finì il suo lavoro dopo la seconda guerra mondiale. Oggi è possibile visitare il tutto grazie ad un opera di ristrutturazione.

Foto da: www.sardeis.it

>