Sardinia In, periodico di cultura, informazione e turismo sulla Sardegna. Testata giornalistica in corso di registrazione. Direttore Responsabile Alessandra Conforti.
Ultime Notizie:
Strip Sinistra
Strip Destra
MUSICA E POESIA
Condividi nei social network   

L'orchestra da camera della Sardegna strappa applausi a Londra: alla Saint James Church, Simone Pittau ripropone anche le launeddas


pubblicato il 09/12/2013 16:49:53 nella sezione "Musica e poesia"


Lorchestra da camera della Sardegna strappa applausi a Londra: alla Saint James Church Simone Pittau ripropone anche le launeddas
di Giacomo Serreli

Se ancora ci fosse bisogno ecco una riprova di come per le launeddas è praticabile un uso che può fuoruscire dall’ambito della tipica musica tradizionale isolana. La fornisce una intuizione di Simone Pittau, violinista, direttore d’orchestra, anima della rassegna “Culture festival” e ideatore dell’Orchestra da camera della Sardegna che proprio l’anno prossimo festeggia i suoi dieci anni di vita. Ha portato, a Londra il marchio dell’Orchestra allestendo un gruppo di nove elementi per un concerto tenutosi alla Saint James Church di Piccadilly, con una proiezione internazionale del suo festival giunto alla sesta edizione e che in questi anni ha esteso il suo campo d’azione dall’iniziale epicentro di Sanluri. Nell’organico lo stesso Simone Pittau al violino affiancato da un terzetto d’archi tutto inglese con Darragh Morgan, primo violino, Fay Sweet alla viola e Robin Michael al cello; quindi il sax dello scozzese Andrew McNeill, il bandoneon del marchigiano Daniele di Bonaventura, la chitarra dieci corde dell’algherese Marcello Peghin il contrabbasso di Richard Pryce e le launeddas di Andrea Pisu. Proprio quest’ultimo strumento, affidato all’abile e giovane suonatore di Villaputzu, ha mostrato di poter dialogare con il resto dei musicisti specie nei brani firmati da Carlos Gardel e Astor Piazzolla, privilegiando le atmosfere del tango cosi vicine al bandoneon,strumento tedesco di nascita ma che si è abituati a abbinare agli umori musicali dell’Argentina. Motivi proposti insieme ad altri firmati da Ronald Binge, Chick Corea e degli stessi di Bonaventura e Peghin, a un pubblico ove erano presenti anche una ventina di sardi giunti appositamente dall’isola (e alcuni residenti per lavoro a Londra) , ma soprattutto raffinati cultori inglesi della musica da camera rimasti affascinati da questo insolito connubio di strumenti e dalle insospettabili coloriture offerte da quelle tre canne. Nel bis insistentemente richiesto dal pubblico ha trovato posto anche una efficace riproposizione di uno dei temi più popolari e affascinanti di Ennio Morricone (tra l’altro presidente onorario di “Culture festival”), tratto dal film “Mission”.

Il risultato è stato cosi fortemente apprezzato dal pubblico presente nella chiesa londinese che rappresenta un eccezionale punto di aggregazione , aperto agli ultimi, senza alcun pregiudizio di genere o religioso; punto di sostegno anche per sbandati e homeless, alcuni dei quali riposavano sulle panche della chiesa poco prima dell’inizio dell’evento promossa da Simone Pittau. Che seguiva di appena 24 ore l’apertura di una coraggiosa campagna avviata in Inghilterra per respingere il programma di celebrazioni del centenario dello scoppio della prima guerra mondiale l’anno prossimo, per il quale il governo Cameron ha deciso di impegnare 55 milioni di sterline con l’obiettivo di esaltare la “britishness” lo spirito nazionale degli inglesi.
Al contrario sotto lo slogan “no glory in war” si è raccolto un movimento appoggiato da artisti, uomini di cultura gente comune, che ha già raccolto con una lettera aperta oltre seimila adesioni per indirizzare quel’anniversario verso azioni di solidarietà,pacifismo e aiuto ai popoli. Una serata tutta in chiave pacifista di poesia, canto polifonico, musica e pop impegnato (c’era anche il grande cantautore Billy Bragg) ha cosi anticipato il giorno prima questa serata voluta dalla Sardegna, nel cuore aristocratico di Londra con una proposta musicale che ha colpito Andrew Mc Neill, il sassofonista scozzese che in Sardegna ha già tenuto per “Culture festival” el apprezzate master classes e che per la prima volta si è trovato a suonare in un organico con le launeddas. Ma ha soddisfatto soprattutto Simone Pittau che intende sfruttare al meglio questo primo ingresso negli ambienti culturali londinesi, dove peraltro lui non è estraneo avendo perfezionato i suoi studi tra il 1995 e il 1997 alla prestigiosa Guildhall School of Music e avendo esordito come direttore d’orchestra nientemeno che con la London Simphonic Orchestra qualche anno dopo.
La trasferta londinese ha cosi consentito di avviare un dialogo con i responsabili della Guildhall che ha sede al Barbican Centre, per far si che la sua orchestra, costituita dai migliori allievi che frequentano i suoi corsi, provenienti da tutto il mondo, possa esibirsi in Sardegna. Intanto si lavora già da ora a un progetto che dovrebbe vedere impegnata tra un anno l’Orchestra da Camera della Sardegna ancora una volta a Londra. Sarebbe questo un nuovo ragguardevole riconoscimento per l’organico nato nel 2004 che ha l’obiettivo di mettere insieme i migliori strumentisti isolani, spesso protagonisti individualmente di importanti esperienze e performance anche all’estero. La rassegna infine approda di nuovo in Sardegna per la sua conclusione dopo un fittissimo cartellone di appuntamenti che hanno toccato anche Baratili, San Vero Milis, Arzachena, Santulussurgiu, Mogoro, Donori, Terralba, Villacidro , Cagliari; persino o Chieti e, ancora all’estero, Valkemburg in Olanda. L’8 e il 9 dicembre sarà il castello giudicale degli Arborea a Sanluri a ospitare l’incontro con la discendente garibaldina Anita Garibaldi Jallet per un convegno su Garibaldi, il suo mito, l’unità d’Italia ela Sardegna e per un incontro con gli studenti delle scuole sanluresi.
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Leggi articoli simili
 Pantumas di Salvatore Niffoi
piemonte (torino)
Stand di Lìberos al salone del libro di Torino
Sardegna chiama Bologna
UN LIBRO PER BITTIGli scrittori sardi uniti per la propria terra
COME UNA PIANTA DI CAPPERO Presentazione del libro di Massimo Granchi a Firenze.
AL VIA IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso italiano di World Music
sardegna (medio campidiano) villanovaforru
FABRIZIO DE ANDR CANZONI NASCOSTE STORIE SEGRETE.Il libro di Walter Pistarini
Emergenza Maltempo in Sardegna il progetto di Eugenio Finardi: Kekko dei Modà e Roberto Vecchioni i primi nomi
LA DONNA E IL VIOLINO: ANNA TIFU LA MATURITA’ ARTISTICA DELL’ENFANT PRODIGE
sardegna (oristano)
 Mondo Ichnusa Edizione 2013
Offerte Sardinia In scopri la sardegna in vacanza
Cerca negli articoli

ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News e curiosità
IL TERRITORIO GALLURESEParticolarità del nord-est della Sardegna
UN ARBRESH MOLTO AMICO DEI SARDI
ETIMOLOGIA DEL NOME DELLASINARA
SARDEGNA E TIRRENIA La suggestione storico-linguistica allinterno della questione etrusca.
LA VICENDA DELLE CARTE DI ARBOREAUnappassionante caso dellottocento sardo.
Sport e natura
TREKKING NEL CUORE DELLA SARDEGNASei giorni immersi nella natura del Supramonte
YOGA AL TRAMONTO SULLA GRANDE GIARAUna giornata di cultura e rilassamento
ESTRAZIONE DELLE ESSENZE: ACQUA AROMATICA DI INULA
SCUOLA DI VELA SECONDO IL METODO VELAMARE
AUTUNNO ED INVERNO IN SARDEGNA
Luoghi religiosi e musei
IL SANTUARIO DI NOSTRA SIGNORA DI GONARE
Chiesa di SantElia
Il museo del bisso
Il museo del vino a Berchidda
La via dei Santuari
Enogastonomia
I LABORATORI KOENDILa cucina le ricette ed i racconti.
BIRRE ARTIGIANALI DELLA SARDEGNAPresentata la guida sabato 26 Novembre
LA GALLURA DAI VINI DOROIl 7 Giugno a San Quirico dOrcia
TASTE OF EXCELLENCE ACCENDE LA MARINA DI PORTO CERVOContinuano le degustazioni gratuite e le cene stellate nel cuore della Costa Smeralda
CULINGIONIS DE MENDULA
Circoli Fasi
QUARTA EDIZIONE DI VISIONI SARDEIl bando di concorso per corti e documentari sardi.
L’ARTE DI BONARIA MANCA DAI NURAGHE ALLA TERRA ETRUSCA Il 21 e il 22 Maggio a Tuscania.
LA CAMPAGNA DI CROWFUNDING PER SALVARE LISOLA DI BUDELLISu Nuraghe incontra Max Zegna
EL VAGN E PER ANNA VINCONO I PRIMI PREMI DEL CONCORSO VISIONI SARDE
SVELATI I FINALISTI DI VISIONI SARDESono nove e saranno distribuiti nel Continente a cura della FASI
Spiagge
CALA DOMESTICAUna delle cale più belle e selvagge della Sardegna.
SPIAGGIA DI MANGIABARCHE
IS PRANEDDAS
SPIAGGIA DI TUEREDDA
SPIAGGIA DI CALA BANANA
Eventi e feste
L’ARTE NERA. IMPRIMATUR ET REPRIMATURDal 7 ottobre al 19 novembre 2017 al Museo Naturalistico del Territorio G. Pusceddu
SAGRA DELLE MANDORLEA Baressa Sabato 9 / Domenica 10 Settembre 2017
PRIMAVERA NEL MARGHINE A BORTIGALIDue giornate ricche di tradizioni cultura delizie gastronomiche e... primati!
A TUSCANIA CON BONARIA MANCA
CAGLIARI SUONARassegna di musica da cameradal 27 al 30 dicembre 2015
Arte e artigianato
MIGRANTES PER LEUROPADopo il grande successo a Cagliari la mostra itinerante toccherà altri comuni della Sardegna
GIOIELLI DI PANE E OROLa creatività di Francesca Bellu
100 ANNI NEL SEGNO DI GALEPA Casale di Pari si ricorda la figura di Galep celebre fumettista di origini sarde.
LASSA SAS BRULLAS DI LORENZO VACCA Il 5 Agosto a Lodine
MAGIA E POESIA DEL VINOConcorso di pittura estemporanea
Mangiare
RISTORANTE LOUNGE BAR AND DELIUn mix di eccellenze targate Sardegna per l’Aqua Lounge
SA MANDRA AGRITURISMO
Ristorante trattoria Balcana
Seadas e ravioli sardi di patate formaggio e menta in Indonesia
Il ristorantino di Bosa VerdeFiume
Dormire
OLIVASTRI E LENTISCHI MILLENARIPer una vacanza in pieno relax sul lago di Liscia.
IL MIGLIOR RESORT MEDITERRANEO 2014Chia Laguna Hotel premiato al World Travel Awards
HOTEL RIVIERA
LA NOSTRA TERRASardigna
Settimana del Baratto 18-24 Novembre 2013. Ecco tutti i B&B aderenti in Sardegna
Archeologia
NURACHI o NURAXINIEDDUVarie tipologie nuragiche.
IDEE INNOVATIVE PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E GITE SCOLASTICHELaboratori didattici per le scuole e per le famiglie
BENTORNATI A CASANurnet  e il gruppo Archeologia della Sardegna acquistano quattro bronzetti alla vergognosa asta di Londra.
A MONTE PRAMA UN ALTRO GIGANTEStraordinario: stavolta è intero
GIGANTI DI PRAMA TRA TOMBAROLI E NUOVE STATUE
Storie e leggende
PERCHE I SARDI BEVONO COSI TANTA BIRRA?
SU TIRAZZU
Sas dies imprestadas ed i giorni della merla
La breve emigrazione della mia famiglia. Stralci di ricordi
Rivivere la storia
Musica e poesia
TUTTO PRONTO PER IL PREMIO ANDREA PARODI 2015Un fitto programma dall8 al 10 Ottobre a Cagliari.
AL VIA IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso italiano di World Music
FABRIZIO DE ANDR CANZONI NASCOSTE STORIE SEGRETE.Il libro di Walter Pistarini
SCADE IL 31 LUGLIO IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso Italiano di World Music
TRACCE DI TE VIAGGIO NELLA MUSICA DI FRANCESCO RENGAIl legame del cantautore alla Sardegna nel ricordo della madre.
Luoghi da vedere
UN VIAGGIO A TINNURAConosciuto come il paese dellarte
LA MINIERA DI MONTE VECCHIO
PERCHE’ VISITARE PATTADA?
LISOLA DI MAL DI VENTRE
SARDEGNA IN CAMPEGGIOSegreti per un viaggio a 5 Stelle
Sub e nautica
IL CAPODOGLIO ALBINO NEL CANYON DI CAPRERA
IMMERSIONE NELLA GROTTA DI NEREO
LA NAVE DELLISOLA DEI CAVOLI
DUE FOTO DEL MARE SARDO VINCONO PREMIO INTERNAZIONALE
Il Relitto del Clan Ogilvie