Sardinia In, periodico di cultura, informazione e turismo sulla Sardegna. Testata giornalistica in corso di registrazione. Direttore Responsabile Alessandra Conforti.
Ultime Notizie:
Strip Sinistra
Strip Destra
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Condividi nei social network   

CALA DOMESTICA
Una delle cale più belle e selvagge della Sardegna.
sardegna (carbonia-iglesias) buggerru

pubblicato il 30/07/2017 16:13:52 nella sezione "Spiagge"
CALA DOMESTICAUna delle cale più belle e selvagge della Sardegna.
Nella costa sud-ovest della Sardegna, ai confini del Sulcis, c’è una splendida baia incorniciata da alte falesie e dominata da una torre spagnola, dove storia mineraria e natura selvaggia si fondono in un unico scenario.

Fino al 1940 da qui si imbarcavano minerali estratti dalle miniere. Come un vero e proprio museo di archeologia industriale a cielo aperto, Cala Domestica, a sud di Buggerru, da cui dista due chilometri, conserva rovine di magazzini, depositi e gallerie scavate dai minatori. Una di esse sulla destra della cala conduce a una seconda caletta appartata, quasi intima, detta appunto La Caletta.
La cala maggiore è una profonda e deliziosa insenatura, quasi un fiordo, con un’ampia e riparata spiaggia di sabbia dai colori tra il bianco, l’ambrato e il dorato, soffice e compatta. Piccoli arbusti di macchia mediterranea spuntano sulle dune alle spalle della distesa di sabbia. Davanti, si affaccia un mare tra i più belli della Sardegna, dai colori turchese e azzurro.
Le imponenti e bianche falesie calcaree che delimitano la spiaggia danno la sensazione di stare in un angolo di paradiso, dove la natura incontaminata la fa da padrone. Il fondale è basso e sabbioso, con la presenza di qualche scoglio al largo e vicino ai promontori. Non esiterai a metterti la maschera e immergerti per ammirare la straordinaria ricchezza sottomarina, con una grande varietà di pesci che nuotano nell’acqua cristallina. Non a caso è particolarmente apprezzata da quanti praticano pesca subacquea. Cala Domestica ha un ampio parcheggio, anche area di sosta per i camper, punto ristoro, passerella d’accesso e un camping. È dominata dall’alto da una torre spagnola del XVIII secolo, alta circa 10 metri, da cui ammirare panorami inimitabili: la raggiungerai sul promontorio a sinistra del litorale attraverso un sentiero che parte della spiaggia. Fu usata nel XX secolo durante la seconda guerra mondiale come torre d'avvistamento.
Vari tratti della costa attorno ti affascineranno: vicino al centro abitato, alla destra del moderno porticciolo turistico, spunta la spiaggia di Buggerru, sabbia fine e morbida che si affaccia sul mare limpido e azzurro (premiato da Legambiente e Touring Club). Il paese sorge su un ex villaggio minerario, risalente al 1864, sovrastato dall’uscita della Galleria Henry, un tempo percorsa da un treno a vapore che trasportava il minerale estratto, oggi attrazione turistica. A nord del paese troverai le dune sabbiose di san Nicolao, alle cui spalle spunta rigoglioso un rimboschimento di pini, area verde perfetta per escursioni in mountain bike.
Leggi per intero >

SPIAGGIA DI MANGIABARCHE
sardegna (carbonia-iglesias) calasetta

pubblicato il 24/07/2014 16:19:26 nella sezione "Spiagge"
SPIAGGIA DI MANGIABARCHE
foto Giancarlo Bartolini

La spiaggia di Mangiabarche si presenta come una scogliera a strapiombo sul mare. Di fronte, utile per individuarla, un faro che mira ad evitare il fenomeno mangiabarche, cioè che le imbarcazioni finiscano contro le rocce affioranti dall'acqua. Il mare è trasparente e di un azzurro cangiante per i giochi di luce creati dal sole riflesso sul fondale.
Come arrivare
La scogliera di Mangiabarche si trova nella località Punta Mangiabarche nell'Isola di Sant'Antioco e nel comune di Calasetta, ed è raggiungibile percorrendo una strada non asfaltata sulla quale si svolta dalla strada costiera, prima delle spiagge di Calasetta.
Informazioni
La spiaggia è dotata di piccolo parcheggio, hotel, bar, punto di ristoro ed è amata da quanti praticano la pesca subacquea o semplicemente desiderano immergersi nelle sue acque, magari in compagnia di maschera e pinne per ammirarne i fondali ricchi di piacevoli sorprese.
Leggi per intero >

IS PRANEDDAS

pubblicato il 15/07/2014 20:31:45 nella sezione "Spiagge"
IS PRANEDDAS
La bellissima piscina naturale di Is Praneddas, si trova nell' isola di Sant’Antioco. Poco conosciuta, perchè non facile da raggiungere, è caratterizzata da un arco e da una piscina naturale.
L’acqua è limpidissima, il panorama è spettacolare, ideale per gli amanti dello snorkeling perché il fondale è stupendo, scenario perfetto per chi ama fotografare posti poco conosciuti della Sardegna.

A 10 km da Sant'Antioco, a 2 km da Calasapone
Leggi per intero >

SPIAGGIA DI TUEREDDA

pubblicato il 08/07/2014 14:46:21 nella sezione "Spiagge"
SPIAGGIA DI TUEREDDA
All'estremo sud della Sardegna, a 3 Km. da Chia, la spiaggia di Tuerredda si spalanca allo sguardo del visitatore nella sua splendida insenatura dai colori che variano dall'azzurro dei fondali al verde trasparente fino al bianco della sabbia distesa lungo la spiaggia per circa 600 metri.
Appare dall'alto con la sua isola, "Tuerredda", raggiungibile facilmente a nuoto in uno sfondo spesso contornato da barche a vela alla fonda ma che appaiono come posate sull'acqua cristallina. Grazie alla sua conformazione morfologica la spiaggia è ben riparata dal vento predominante di maestrale (NW).
Le riviste specializzate classificano la spiaggia di Tuerredda tra le 10 più belle della Sardegna.
Leggi per intero >

SPIAGGIA DI CALA BANANA
sardegna (olbia-tempio) golfo aranci

pubblicato il 31/05/2014 15:37:09 nella sezione "Spiagge"
SPIAGGIA DI CALA BANANA
Foto da: (www.sardinianbeaches.com

La spiaggia di Cala Banana è situata nella località di Cala Banana e Nodu Pianu, a pochi chilometri dal comune di Golfo Aranci al confine con Olbia.

Cala Banana, ed è conosciuta anche con l’antico nome di Su Polt’ è sa paza, per questa spiaggia le caratteristiche sono la sabbia fine e bianca con sfumature che tendono al grigio e la presenza di piccoli scogli.

La spiaggia di Cala Banana, Golfo Aranci, è una spiaggia libera e da un lato perzialmente attrezzata con un lido, è presente un chiosco bar ed un noleggio gommoni e canoe.

La spiaggia di Cala Banana è separata dalla spiaggia di Nuodu Pianu da alcuni scogli, facilmente superabili tramite un sentiero sabbioso, che passa vicino al pontile.
Leggi per intero >

SPIAGGIA MARI PINTAU
sardegna (cagliari) quartu sant'elena

pubblicato il 28/05/2014 19:12:36 nella sezione "Spiagge"
SPIAGGIA MARI PINTAU
La spiaggia di Mari Pintau si trova a circa 20 Km da Cagliari. Il nome rimanda ai magnifici colori che la caratterizzano e la fanno apparire quasi un dipinto.
Bellissima spiaggia della costa cagliaritana, fa parte del Comune di Quartu S. Elena. Il nome Mari Pintau ("mare dipinto") rispecchia la sua bellezza, in quanto se ammirato dall'alto sembra dipinto. Il suo fondale è basso, sabbioso e cristallino.
Leggi per intero >

LE DIECI SPIAGGE PER CANI IN COSTA SMERALDA E NORD SARDEGNA

pubblicato il 24/05/2014 16:59:04 nella sezione "Spiagge"
LE DIECI SPIAGGE PER CANI IN COSTA SMERALDA E NORD SARDEGNA
In Italia il turismo con i propri animali domestici è in aumento, si stima infatti che un italiano su 4 viaggi insieme al suo animale da compagnia. Quando si decide di essere dog friendly è buona norma stilare un regolamento interno che deve essere approvato dal cliente prima del suo arrivo nella struttura ricettiva. Il regolamento interno è totalmente a discrezione dell’Albergatore e può riguardare diversi contenuti come per esempio: le norme di comportamento interno della struttura ( guinzaglio museruola sacchettino igienico), può delineare quali tra le zone comuni siano di libero accesso agli animali; si può decidere in merito alle pulizie delle camere e/o appartamenti; si può decidere ad esempio se i clienti proprietari di animali possono lasciare i propri animali soli nella loro stanza.
E’ buona norma richiedere in anticipo una polizza assicurativa che copra eventuali danni arrecati a persone, congeneri o cose. Si possono offrire diversi servizi tra i quali dog and catsitting, si devono fornire numero ed indirizzo delle strutture veterinarie che forniscano un servizio di gestione emergenze veterinarie. Si possono fornire ciotole, sdraiette, cuscini… si possono fornire ad esempio alimenti speciali. Per rendere più facile la permanenza e la vacanza ai clienti proprietari di animali si può preparare una brochure contenente le informazioni utili oltre che le varie attività che si può proporre come, ad esempio, l’elenco delle spiagge, l’elenco di ristoranti, pizzerie, agriturismi che accettano animali; l’indicazione di escursioni adeguate.

Di seguito la lista de le dieci spiagge per cani in Costa Smeralda e nord Sardegna. Si consiglia di contattare in anticipo per i vostri clienti le varie spiagge in quanto sono a numero chiuso e d’estate è possibile non trovare posto. Le varie spiagge sono contattabili tramite il loro sito web oppure tramite l’Ufficio del Turismo del comune di appartenenza.

Porto Liccia (Costa Smeralda)
La Sciumara (Cannigione)
Spiaggia Lu Postu Strada per Baja Sardinia
Caprera Doggie Beach Porto Palma – Caprera La Maddalena OT cell: 3663933926 numero max cani accettati 15
Porto Fido Santa Teresa di Gallura spiaggia di Porto Quadro cell: 3406933636 info@portofido.com 25 postazioni
Palau Doggie Beach località Punta Nera
Doggie beach di San Teodoro spiaggia di Costa Caddu 25 postazioni
Olbia doggie beach spiaggia Le saline
Ira beach privè Spiaggia Ira – Loc. Porto Rotondo
Badesi Pirottu Li frati
Leggi per intero >

SPIAGGIA DI SAN GIOVANNI DI SINIS
sardegna (oristano)

pubblicato il 22/04/2014 15:10:59 nella sezione "Spiagge"
SPIAGGIA DI SAN GIOVANNI DI SINIS
Uno dei luoghi più belli a cui puntare, se capitate in provincia di Oristano, è senza dubbio la spiaggia di San Giovanni di Sinis, che si estende per circa 4 km lungo il lato occidentale della Penisola del Sinis, inframezzata da parti rocciose di arenaria e basalto, e dalla suggestiva torre.
Il Sinis è tante cose insieme, e questa zona, che chiude il golfo di Oristano, le racchiude magnificamente: natura e colori sgargianti in ogni stagione, in particolare in primavera; mare cristallino e panorama mozzafiato, ovunque si diriga lo sguardo, scenografiche insenature.
Come arrivare: da Oristano si prende l'uscita per Cabras, e si prosegue sulla strada provinciale per circa 20 km, la spiaggia è ben segnalata e facilmente raggiungibile.
Leggi per intero >

SPIAGGIA DI BALAI
sardegna (sassari) porto torres

pubblicato il 15/04/2014 19:32:49 nella sezione "Spiagge"
SPIAGGIA DI BALAI
La spiaggia di Balai è una stupenda baia ricoperta da sabbia chiara con tratti di scogli bassi. Alle sue spalle si estende un ameno giardino verdeggiante con palme, erica e svariati fiori, mentre suggestive rocce calcaree danno una notazione aspra e selvaggia allo scenario.
Come arrivare
Balai lungo si trova a Porto Torres. E' raggiungibile percorrendo il Lungomare Cristoforo Colombo; per accedere alla spiaggia si scendono i gradini di una scalinata.
Informazioni utili e servizi
La spiaggia è dotata di parcheggio ed è accessibile dai diversamente abili. Molto amata dai turisti anche per i suoi meravigliosi fondali, è munita di svariati servizi quali albergo, bar e ristorante. Le sue rive basse ne fanno meta ideale per i giochi dei bambini.
Leggi per intero >

BAIA DI PORTO FRAILIS
sardegna (ogliastra) tortolì

pubblicato il 08/04/2014 23:34:30 nella sezione "Spiagge"
BAIA DI PORTO FRAILIS
Riparata dai venti e delimitata da scogli piatti sia a nord che a sud, Porto Frailis è una piccola insenatura di sabbia argentea che si apre tra i graniti della costa, a sud di Capo Bellavista.
Riservata e ben protetta dai venti, offre tranquillità e relax, ma anche divertimento agli amanti degli sport acquatici.
Da Tortolì si raggiunge percorrendo la SS 125 seguendo le indicazioni per Arbatax; in prossimità del porto, seguire le indicazioni per Porto Frailis.
Leggi per intero >

Cala Mariolu a Baunei: Seconda spiaggia più bella d'Italia e sesta d'Europa!
sardegna (ogliastra) baunei

pubblicato il 19/03/2014 13:40:08 nella sezione "Spiagge"
Cala Mariolu a Baunei: Seconda spiaggia più bella dItalia e sesta dEuropa!
Pare proprio che questo sia l'anno di Cala Mariolu, la splendida spiaggia di Baunei è infatti ai vertici delle classifiche tra le spiagge più belle e desiderate d' Italia e d' Europa per il 2014. Prima ci ha pensato Skyscanner a considerarla la seconda spiaggia più bella d'Italia, quindi è stata la volta di TripAdvisor che la posizionata ancora al secondo posto in Italia e addirittura al sesto in Europa, dove la concorrenza è assai più agguerrita.

La spiaggia di Cala Mariolu è in effetti davvero fantastica, e non solo per il suo arenile composto da piccoli sassolini bianchi o per i suoi bassi fondali e la sua l'acqua limpida e cristallina, che ne fanno una meta ideale per gli amanti dello snorkeling. La bellezza di Cala Mariolu sta nell'essere incastonata tra alte pareti calcaree tali che ne rendono difficile l'accesso via terra, anche se il trekking dal Golgo di Baunei o da Cala Gonone è una di quelle emozioni che ogni amante della Sardegna dovrebbe vivere almeno una volta nella vita (il sentiero non è segnato assumete una guida), mentre è più agevole l'arrivo via mare grazie al comodo servizio offerto dalle motonavi (partenze da Santa Maria Navarrese e Arbatax, da Orosei, o dalla caletta di Siniscola).
Leggi per intero >

Spiaggia di Is Arutas
sardegna (oristano) cabras

pubblicato il 18/03/2014 23:06:22 nella sezione "Spiagge"
Spiaggia di Is Arutas
La particolare spiaggia di Is Arutas, che si estende per varie centinaia di metri, deve la sua peculiarità alla sabbia, composta da piccoli granelli di quarzo tondeggianti, con sfumature di colori che si alternano tra il rosa, il verde chiaro e il bianco. Come le altre spiagge del Sinis-Montiferru, è uno dei luoghi più frequentati dagli appassionati di surf, che solcano con la tavola le sue acque. Il fondale, piuttosto profondo fin dalla riva, assume un colore verde intenso e azzurro che si trasforma in blu e offre uno scenario di vita marina ben visibile già dai primi metri, con piccoli banchi di pesci. In alcune calette della lunga spiaggia di Is Arenas, si possono ammirare tratti di costa con sabbia formata da bianchissimi chicchi di riso e un acqua pulitissima e...
Come arrivare
Da Oristano bisogna uscire in direzione di Cuglieri, al primo incrocio nei pressi del Santuario del Rimedio, deviare per Tharros sullo svincolo sopraelevato e seguire i cartelli per Tharros. Arrivati al bivio per San Salvatore dopo 15 km si gira a destra e si continua per 1,6 km, poi si svolta a sinistra, si prosegue per 6...
Informazioni e servizi
La spiaggia di Is Arutas offre alcuni servizi come parcheggi, qualche chiosco-bar e un..

Foto da: www.tourisminitaly.info
Leggi per intero >

Torre Argentina
sardegna (oristano) bosa

pubblicato il 08/03/2014 18:58:40 nella sezione "Spiagge"
Torre Argentina
L'arenile si presenta composto da tratti di sabbia che si alternano a rocce di basalto. Vicine alla torre si estendono diverse calette incorniciate da scogliere e falesie, grandi rocce trachitiche e scogli piatti. Tra le acque basse e trasparenti affiorano scogli dall'aspetto lunare e rocce di forme variegate. Il fondale basso e digradante fino al largo è particolarmente adatto per la balneazione e per il gioco dei bambini.
Di notevole interesse, tra Cumpultittu e Torre Argentina, si presentano le testimonianze di archeologia industriale caratterizzate dai resti di alcuni edifici utilizzati per le miniere d'argento e manganese nella zona denominata Sa Domu Rutta.
Come arrivare
Si arriva dalla SP 49 Bosa - Alghero. L'accesso è a pagamento.
Informazioni utili e servizi
I servizi offerti sono costituiti da un ampio parcheggio, campeggio, postazioni per i camper, ristoranti e bar. Il fondale ricco di pesci si presenta come il luogo ideale per le immersioni subacquee e lo snorkeling.

foto da: sardiniaholidays.weebly.com
Leggi per intero >

Spiaggia Cala Goloritzé

pubblicato il 25/02/2014 23:31:58 nella sezione "Spiagge"
Spiaggia Cala Goloritz
Cala Goloritzé è una spiaggia che si trova nel territorio comunale di Baunei.
La spiaggia, una delle più suggestive della Sardegna, è famosa per il pinnacolo alto 143 metri che sovrasta la cala, noto anche ai climbers per le sue vie d'arrampicata sportiva; la più famosa è la Sinfonia dei Mulini a vento, aperta da Manolo e Alessandro Gogna alla fine degli anni settanta.
Altro elemento caratteristico della spiaggia ogliastrina è l'arco naturale che si apre sul lato destro della baia. In un anfratto tra le rocce all'interno della spiaggia è inoltre presente una sorgente d'acqua dolce che dal sottosuolo sfocia in mare. L'arenile è composto di piccoli ciottoli bianchi e sabbia. Goloritzé è raggiungibile via mare, o con un sentiero che dall'altopiano del Golgo giunge alla cala, con un dislivello di 470 metri e circa un'ora e mezzo di cammino. Attualmente la costa in prossimità della spiaggia (200 m dalla riva) è completamente chiusa al traffico di imbarcazioni a motore per preservare la spiaggia dall'inquinamento e dall'assalto dei turisti.
Cala Goloritzè è stata dichiarata "Monumento Naturale" della Regione Sardegna nel 1993, e poi nominata "Monumento Nazionale Italiano" nel 1995.
Leggi per intero >

La spiaggia di Ampurias
sardegna (sassari) castelsardo

pubblicato il 16/02/2014 15:51:11 nella sezione "Spiagge"
La spiaggia di Ampurias
La spiaggia di Ampurias, nella località di Castelsardo, in provincia di Sassari, si è aggiudicata nel 2012 per la seconda volta il riconoscimento destinato alle spiagge che presentano la maggiore qualità ambientale. La spiaggia si caratterizza per essere lambita da acque pulite, cristalline e trasparenti, che la rendono una vera e propria perla di rara bellezza nella costa Ovest della Sardegna.
Leggi per intero >
Clicca sui numeri per scorrere le news
1 - 2 - 3
Offerte Sardinia In scopri la sardegna in vacanza
Cerca negli articoli

ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News e curiosità
IL TERRITORIO GALLURESEParticolarità del nord-est della Sardegna
UN ARBRESH MOLTO AMICO DEI SARDI
ETIMOLOGIA DEL NOME DELLASINARA
SARDEGNA E TIRRENIA La suggestione storico-linguistica allinterno della questione etrusca.
LA VICENDA DELLE CARTE DI ARBOREAUnappassionante caso dellottocento sardo.
Sport e natura
TREKKING NEL CUORE DELLA SARDEGNASei giorni immersi nella natura del Supramonte
YOGA AL TRAMONTO SULLA GRANDE GIARAUna giornata di cultura e rilassamento
ESTRAZIONE DELLE ESSENZE: ACQUA AROMATICA DI INULA
SCUOLA DI VELA SECONDO IL METODO VELAMARE
AUTUNNO ED INVERNO IN SARDEGNA
Luoghi religiosi e musei
IL SANTUARIO DI NOSTRA SIGNORA DI GONARE
Chiesa di SantElia
Il museo del bisso
Il museo del vino a Berchidda
La via dei Santuari
Enogastonomia
I LABORATORI KOENDILa cucina le ricette ed i racconti.
BIRRE ARTIGIANALI DELLA SARDEGNAPresentata la guida sabato 26 Novembre
LA GALLURA DAI VINI DOROIl 7 Giugno a San Quirico dOrcia
TASTE OF EXCELLENCE ACCENDE LA MARINA DI PORTO CERVOContinuano le degustazioni gratuite e le cene stellate nel cuore della Costa Smeralda
CULINGIONIS DE MENDULA
Circoli Fasi
QUARTA EDIZIONE DI VISIONI SARDEIl bando di concorso per corti e documentari sardi.
L’ARTE DI BONARIA MANCA DAI NURAGHE ALLA TERRA ETRUSCA Il 21 e il 22 Maggio a Tuscania.
LA CAMPAGNA DI CROWFUNDING PER SALVARE LISOLA DI BUDELLISu Nuraghe incontra Max Zegna
EL VAGN E PER ANNA VINCONO I PRIMI PREMI DEL CONCORSO VISIONI SARDE
SVELATI I FINALISTI DI VISIONI SARDESono nove e saranno distribuiti nel Continente a cura della FASI
Spiagge
CALA DOMESTICAUna delle cale più belle e selvagge della Sardegna.
SPIAGGIA DI MANGIABARCHE
IS PRANEDDAS
SPIAGGIA DI TUEREDDA
SPIAGGIA DI CALA BANANA
Eventi e feste
L’ARTE NERA. IMPRIMATUR ET REPRIMATURDal 7 ottobre al 19 novembre 2017 al Museo Naturalistico del Territorio G. Pusceddu
SAGRA DELLE MANDORLEA Baressa Sabato 9 / Domenica 10 Settembre 2017
PRIMAVERA NEL MARGHINE A BORTIGALIDue giornate ricche di tradizioni cultura delizie gastronomiche e... primati!
A TUSCANIA CON BONARIA MANCA
CAGLIARI SUONARassegna di musica da cameradal 27 al 30 dicembre 2015
Arte e artigianato
MIGRANTES PER LEUROPADopo il grande successo a Cagliari la mostra itinerante toccherà altri comuni della Sardegna
GIOIELLI DI PANE E OROLa creatività di Francesca Bellu
100 ANNI NEL SEGNO DI GALEPA Casale di Pari si ricorda la figura di Galep celebre fumettista di origini sarde.
LASSA SAS BRULLAS DI LORENZO VACCA Il 5 Agosto a Lodine
MAGIA E POESIA DEL VINOConcorso di pittura estemporanea
Mangiare
RISTORANTE LOUNGE BAR AND DELIUn mix di eccellenze targate Sardegna per l’Aqua Lounge
SA MANDRA AGRITURISMO
Ristorante trattoria Balcana
Seadas e ravioli sardi di patate formaggio e menta in Indonesia
Il ristorantino di Bosa VerdeFiume
Dormire
OLIVASTRI E LENTISCHI MILLENARIPer una vacanza in pieno relax sul lago di Liscia.
IL MIGLIOR RESORT MEDITERRANEO 2014Chia Laguna Hotel premiato al World Travel Awards
HOTEL RIVIERA
LA NOSTRA TERRASardigna
Settimana del Baratto 18-24 Novembre 2013. Ecco tutti i B&B aderenti in Sardegna
Archeologia
NURACHI o NURAXINIEDDUVarie tipologie nuragiche.
IDEE INNOVATIVE PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E GITE SCOLASTICHELaboratori didattici per le scuole e per le famiglie
BENTORNATI A CASANurnet  e il gruppo Archeologia della Sardegna acquistano quattro bronzetti alla vergognosa asta di Londra.
A MONTE PRAMA UN ALTRO GIGANTEStraordinario: stavolta è intero
GIGANTI DI PRAMA TRA TOMBAROLI E NUOVE STATUE
Storie e leggende
PERCHE I SARDI BEVONO COSI TANTA BIRRA?
SU TIRAZZU
Sas dies imprestadas ed i giorni della merla
La breve emigrazione della mia famiglia. Stralci di ricordi
Rivivere la storia
Musica e poesia
TUTTO PRONTO PER IL PREMIO ANDREA PARODI 2015Un fitto programma dall8 al 10 Ottobre a Cagliari.
AL VIA IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso italiano di World Music
FABRIZIO DE ANDR CANZONI NASCOSTE STORIE SEGRETE.Il libro di Walter Pistarini
SCADE IL 31 LUGLIO IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso Italiano di World Music
TRACCE DI TE VIAGGIO NELLA MUSICA DI FRANCESCO RENGAIl legame del cantautore alla Sardegna nel ricordo della madre.
Luoghi da vedere
UN VIAGGIO A TINNURAConosciuto come il paese dellarte
LA MINIERA DI MONTE VECCHIO
PERCHE’ VISITARE PATTADA?
LISOLA DI MAL DI VENTRE
SARDEGNA IN CAMPEGGIOSegreti per un viaggio a 5 Stelle
Sub e nautica
IL CAPODOGLIO ALBINO NEL CANYON DI CAPRERA
IMMERSIONE NELLA GROTTA DI NEREO
LA NAVE DELLISOLA DEI CAVOLI
DUE FOTO DEL MARE SARDO VINCONO PREMIO INTERNAZIONALE
Il Relitto del Clan Ogilvie