Sardinia In, periodico di cultura, informazione e turismo sulla Sardegna. Testata giornalistica in corso di registrazione. Direttore Responsabile Alessandra Conforti.
Ultime Notizie:
Strip Sinistra
Strip Destra
ENOGASTONOMIA
Condividi nei social network   

S'aranzada dolce tipico del nuorese


pubblicato il 10/05/2013 08:27:59 nella sezione "Enogastonomia"


Saranzada dolce tipico del nuorese
Dolce tipico delle zone interne della Sardegna, dolce usato in occasione di feste o ricorrenze importanti quali matrimonio e battesimi.

Ingredienti:
Scorze d’arance, miele, mandorle, per abbellire palline di zucchero argentate.

Normalmente questo dolce è fatto con le scorze d’arance secche, perché in tempi passati si usava sbucciare l’arancia ricavando una spirale e mettendola a seccare in un posto asciutto e ventilato, quindi abbiamo due possibilità o man mano che mangiamo le arance in casa anche noi facciamo in questo modo altrimenti dobbiamo sbucciare una quindicina d’arance e usare la buccia fresca, il risultato non cambia, ammettiamo che abbiamo le bucce secche, le mettiamo in ammollo in acqua fredda per due tre giorni e ogni giorno cambiamo l’acqua, fatto ciò armiamoci di pazienza e di un coltello molto affilato perché dobbiamo asportare tutta la parte bianca della buccia, a questo punto dobbiamo ridurre in striscioline tagliandole nel senso trasversale (lato corto) di 2 mm e metterle a bagno per due giorni in acqua fredda cambiando l’acqua 3 – 4 volte al giorno questo per togliergli il sapore amarognolo, dopo due giorni, portate ad ebollizione tre pentole d’acqua e immergete per 5 minuti le scorzete d’arancio scolatele e fate la stessa operazione nelle altre due pentole, dopo di che asciugatele e adagiatele su un canovaccio per tutta la notte, a questo punto possiamo decidere le dosi delle mandorle e del miele quindi pesate le scorzete d’arancio e vi serviranno in ugual peso del miele e metà della pesata di mandorle già spellate che dovrete tagliare a listarelle e tostare leggermente in forno sino a farle appena colorare.
In un tegame mettete il miele a fuoco lento in modo che diventi liquido (attenzione il miele non deve mai bollire), quando è diventato liquido aggiungere le scorzete d’arancio e mescolare con un cucchiaio di legno sino a quando il miele sarà quasi completamente assorbito dalle scorzete ci vorrà circa una mezz’ora sempre a fuoco lento, a questo punto aggiungere le mandorle tostate amalgamare il tutto e aiutandovi con due cucchiaini metteteli in dei pirottini di carta aggiungere le palline di zucchero argentate per abbellire, appena si freddano si possono mangiare……

Foto da: w11.zetaboards.com
Website:idolcidizioeri.blogspot.it/2012/11/saranzada.html
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Leggi articoli simili
sardegna (olbia-tempio)
PORTO CERVO WINE FESTIVAL 2014
sardegna (oristano) bosa
CARCIOFANDOsos sabores de sa calzofa osinka.
sardegna (oristano) sedilo
Pane Carasau
sardegna (oristano) baradili
XVII SAGRA DEI RAVIOLI A BARADILI
sardegna (oristano) santa giusta
Pasta di Sardegna
Filu e ferru
La fregola sarda conquista la Francia!
sardegna (sassari) ploaghe
La Genuina salumi di Sardegna
Casu Marzu tra miti e leggende metropolitane
I CULURGIONIS SARDINellolimpo della gastronomia mondiale
Offerte Sardinia In scopri la sardegna in vacanza
Cerca negli articoli

ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News e curiosità
IL TERRITORIO GALLURESEParticolarità del nord-est della Sardegna
UN ARBRESH MOLTO AMICO DEI SARDI
ETIMOLOGIA DEL NOME DELLASINARA
SARDEGNA E TIRRENIA La suggestione storico-linguistica allinterno della questione etrusca.
LA VICENDA DELLE CARTE DI ARBOREAUnappassionante caso dellottocento sardo.
Sport e natura
TREKKING NEL CUORE DELLA SARDEGNASei giorni immersi nella natura del Supramonte
YOGA AL TRAMONTO SULLA GRANDE GIARAUna giornata di cultura e rilassamento
ESTRAZIONE DELLE ESSENZE: ACQUA AROMATICA DI INULA
SCUOLA DI VELA SECONDO IL METODO VELAMARE
AUTUNNO ED INVERNO IN SARDEGNA
Luoghi religiosi e musei
IL SANTUARIO DI NOSTRA SIGNORA DI GONARE
Chiesa di SantElia
Il museo del bisso
Il museo del vino a Berchidda
La via dei Santuari
Enogastonomia
I LABORATORI KOENDILa cucina le ricette ed i racconti.
BIRRE ARTIGIANALI DELLA SARDEGNAPresentata la guida sabato 26 Novembre
LA GALLURA DAI VINI DOROIl 7 Giugno a San Quirico dOrcia
TASTE OF EXCELLENCE ACCENDE LA MARINA DI PORTO CERVOContinuano le degustazioni gratuite e le cene stellate nel cuore della Costa Smeralda
CULINGIONIS DE MENDULA
Circoli Fasi
QUARTA EDIZIONE DI VISIONI SARDEIl bando di concorso per corti e documentari sardi.
L’ARTE DI BONARIA MANCA DAI NURAGHE ALLA TERRA ETRUSCA Il 21 e il 22 Maggio a Tuscania.
LA CAMPAGNA DI CROWFUNDING PER SALVARE LISOLA DI BUDELLISu Nuraghe incontra Max Zegna
EL VAGN E PER ANNA VINCONO I PRIMI PREMI DEL CONCORSO VISIONI SARDE
SVELATI I FINALISTI DI VISIONI SARDESono nove e saranno distribuiti nel Continente a cura della FASI
Spiagge
CALA DOMESTICAUna delle cale più belle e selvagge della Sardegna.
SPIAGGIA DI MANGIABARCHE
IS PRANEDDAS
SPIAGGIA DI TUEREDDA
SPIAGGIA DI CALA BANANA
Eventi e feste
L’ARTE NERA. IMPRIMATUR ET REPRIMATURDal 7 ottobre al 19 novembre 2017 al Museo Naturalistico del Territorio G. Pusceddu
SAGRA DELLE MANDORLEA Baressa Sabato 9 / Domenica 10 Settembre 2017
PRIMAVERA NEL MARGHINE A BORTIGALIDue giornate ricche di tradizioni cultura delizie gastronomiche e... primati!
A TUSCANIA CON BONARIA MANCA
CAGLIARI SUONARassegna di musica da cameradal 27 al 30 dicembre 2015
Arte e artigianato
MIGRANTES PER LEUROPADopo il grande successo a Cagliari la mostra itinerante toccherà altri comuni della Sardegna
GIOIELLI DI PANE E OROLa creatività di Francesca Bellu
100 ANNI NEL SEGNO DI GALEPA Casale di Pari si ricorda la figura di Galep celebre fumettista di origini sarde.
LASSA SAS BRULLAS DI LORENZO VACCA Il 5 Agosto a Lodine
MAGIA E POESIA DEL VINOConcorso di pittura estemporanea
Mangiare
RISTORANTE LOUNGE BAR AND DELIUn mix di eccellenze targate Sardegna per l’Aqua Lounge
SA MANDRA AGRITURISMO
Ristorante trattoria Balcana
Seadas e ravioli sardi di patate formaggio e menta in Indonesia
Il ristorantino di Bosa VerdeFiume
Dormire
OLIVASTRI E LENTISCHI MILLENARIPer una vacanza in pieno relax sul lago di Liscia.
IL MIGLIOR RESORT MEDITERRANEO 2014Chia Laguna Hotel premiato al World Travel Awards
HOTEL RIVIERA
LA NOSTRA TERRASardigna
Settimana del Baratto 18-24 Novembre 2013. Ecco tutti i B&B aderenti in Sardegna
Archeologia
NURACHI o NURAXINIEDDUVarie tipologie nuragiche.
IDEE INNOVATIVE PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E GITE SCOLASTICHELaboratori didattici per le scuole e per le famiglie
BENTORNATI A CASANurnet  e il gruppo Archeologia della Sardegna acquistano quattro bronzetti alla vergognosa asta di Londra.
A MONTE PRAMA UN ALTRO GIGANTEStraordinario: stavolta è intero
GIGANTI DI PRAMA TRA TOMBAROLI E NUOVE STATUE
Storie e leggende
PERCHE I SARDI BEVONO COSI TANTA BIRRA?
SU TIRAZZU
Sas dies imprestadas ed i giorni della merla
La breve emigrazione della mia famiglia. Stralci di ricordi
Rivivere la storia
Musica e poesia
TUTTO PRONTO PER IL PREMIO ANDREA PARODI 2015Un fitto programma dall8 al 10 Ottobre a Cagliari.
AL VIA IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso italiano di World Music
FABRIZIO DE ANDR CANZONI NASCOSTE STORIE SEGRETE.Il libro di Walter Pistarini
SCADE IL 31 LUGLIO IL BANDO DEL PREMIO ANDREA PARODILunico concorso Italiano di World Music
TRACCE DI TE VIAGGIO NELLA MUSICA DI FRANCESCO RENGAIl legame del cantautore alla Sardegna nel ricordo della madre.
Luoghi da vedere
UN VIAGGIO A TINNURAConosciuto come il paese dellarte
LA MINIERA DI MONTE VECCHIO
PERCHE’ VISITARE PATTADA?
LISOLA DI MAL DI VENTRE
SARDEGNA IN CAMPEGGIOSegreti per un viaggio a 5 Stelle
Sub e nautica
IL CAPODOGLIO ALBINO NEL CANYON DI CAPRERA
IMMERSIONE NELLA GROTTA DI NEREO
LA NAVE DELLISOLA DEI CAVOLI
DUE FOTO DEL MARE SARDO VINCONO PREMIO INTERNAZIONALE
Il Relitto del Clan Ogilvie